Roma, al St. Regis sfila l’Alta Moda: modelle con disabilità da tutto il mondo

Top model con corpi unici: sfilano con le protesi o sulla sedia a rotelle. Sulla passerella della St. Regis Rome, venerdì 15 giugno, sono arrivate modelle da tutto il mondo e hanno indossato i vestiti made in Italy di Renato Balestra, Carlo Pignatelli, Giada Curti e Gianni Sapone. Una serata organizzata dalla società Iulia Barton – Inclusive Fashion Industry che vuole estendere l’alta moda anche a chi di solito ne è escluso: nel 2015 ha preso parte per la prima volta alla settimana della moda di Milano, la più importante manifestazione d’Italia del settore. Durante la serata romana, carrozzine e protesi sono diventate un tutt’uno con l’abito e con il portamento elegante dell’indossatrice per dar vita a uno dei fashion show più esclusivi della moda internazionale.

add comment